close icon
Hsave iconppy Coders’Journal La newsletter delle nostre avventure
News ()

Uxday 2024: la nostra esperienza come Platinum Sponsor

box image
Dettagli ()

Prima della pausa estiva, abbiamo supportato ancora una volta l’evento dedicato al mondo del design di GrUSP in qualità di Platinum Sponsor

Come nelle scorse edizioni anche quella del 2024 ha visto Faenza essere la cornice dello uxday, l’evento organizzato da GrUSP dedicato alla community di design italiana che vuole saperne di più sulla user experience.

Il 7 giugno, dunque, è stata la data di riferimento per speaker e relatori che hanno approfondito i concetti di user experience e uxdesigner non solo in quanto tali ma anche soffermandosi su più tematiche: che cosa significa essere uno UXdesigner oggi, come realizzare progetti di valore e quali sono le migliori best pratice per creare dei contenuti web usufruibili da ogni garantire ad ogni categoria di utenti un corretto accesso ai diversi contenuti del web e molto altro ancora.

Lo uxday di quest'anno è stata nuovamente l'occasione per incontrare più da vicino la realtà del settore e capire come tutti i designer condividono le stesse sfide volendo trovare nuove soluzioni efficaci – e creative – ai progetti con cui si misurano ogni giorno.

Il nostro team di design, sebbene da remoto, è stato entusiasta di potersi confrontare direttamente con gli altri partecipanti, vedere quanti passi in avanti sono stati fatti nel campo della user experience e come molte delle buone pratiche illustrate all’evento siano già di uso quotidiano nei progetti Beliven, confermando come l’approccio del nostro team sia in linea con le nuove tendenze del settore. KPI, service design, UI, UX, miglior gestione del cliente, accessibilità: questi sono stati alcuni degli argomenti protagonisti della giornata dedicata al mondo del design.

Lo uxday fa dunque calare il sipario sulla la prima parte degli eventi GrUSP del 2024 che, con l’arrivo dell’estate, si prende un periodo di pausa per ricaricarsi in vista dei prossimi eventi che continueranno a caratterizzare buona parte del nostro calendario nella seconda metà dell’anno.

loader-logo